Samsung Exynos e Hisilicon inziano a vendere chip per altri produttori

Samsung Exynos e Hisilicon come sappiamo sono le sotto divisioni delle case produttrici che progettano SoC per i propri smartphone, ma ecco che hanno deciso di estendere il loro successo vendendo i loro chipset anche ad altre case produttrici.

Samsung Exynos

Come tutti sappiamo già abbiamo visto dei telefoni con SoC Exynos, un esempio pratico è il Meizu Mx3 che al suo interno ha proprio un SoC di casa Samsung e questo darà una mano a tutti a due ad estendere il loro mercato.

Di fatto hanno dimostrato di poter essere autonomi con i SoC fino a 64-bit e sopratutto alle reti LTE, anche se sarà davvero molto difficile contrastare un mercato come potrebbe essere quello cinese dei SoC Mediatek dato che ci sono davvero tantissimi dispositivo che montano questo SoC, ma oltre a questo c’è anche la controparte Qualcomm che di certo non scherza assolutamente dopo il successo del suo Snapdragon 800 non vuole nemmeno deludere con i futuri SoC.

Hisilicon di Huawei è un po’ in ritardo, di fatto adesso dei tablet di casa HP che sono delle rivisitazioni di quelli attuali Huawei montano già questi SoC, ma sono gli unici prodotti a montarli attualmente mentre per quanto riguarda Exynos questo mercato è già avviato.

Leggi anche: Abbonamento Whatsapp? Te lo regala MobileOS.it!

Leggi anche: Sponsorizzazione IFA 2014

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *