Samsung Galaxy Note 4, lo schermo sarà davvero flessibile?

A quasi due mesi di distanza dalla sua presentazione ufficiale, continuano a girare sul web le indiscrezioni per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del prossimo Note di quarta generazione di Samsung.

Secondo il noto sito coreano chiamato ET News, il prossimo phablet dell’ azienda sud-coreana sarà realizzato in una sola versione equipaggiato con una scocca interamente in metallo e uno schermo flessibile YOUM. Il miglioramento più importante lo si vederà nella fotocamera grazie all’ innesto di un sensore da 16 megapixel supportato da uno stabilizzatore ottico dell’immagine OIS.

Samsung Galaxy Note 4

Essendo di fronte ad un Note 4 con schermo flessibile potrebbe certificare l’ aumento del 50 per cento avvenuto  da poco nello sviluppo di pannelli YOUM da parte di Samsung. Se tanto la vogliamo dire tutta, un’ altra versione, viene citata da ET News e pare possa essere un modello low-cost sviluppato con del materiale in policarbonato, equipaggiato di uno schermo normale. Il nuovo Samsung Galaxy Note 4 potrebbe essere il primo della gamma a cambiare ufficialmente l’ estetica.

Il phablet dovrebbe fare la sua prima apparizione nel corso dell’ IFA 2014 che inizierà in data 5 Settembre e finirà il 10 a Berlino. Per il momento non abbiamo notizie sulla disponibilità e il costo, vi faremo sapere appena avremo qualche informazione in più.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *