Samsung TV al Plasma, a novembre finisce la produzione

Samsung Tv al Plasma, il colosso coreano ha confermato la fine della produzione per il mese di novembre, questo tipo di televisori  non vanno più di moda, gli schermi vengono costruiti con nuove tecnologie e Samsung collauda nelle nuove TV la sua supertecnologia Amoled.

La fine della produzione Samsung Tv al plasma non dovrebbe stupire visto che anche un grande competitor ha preceduto Samsung in questa scelta, infatti Panasonic lo scorso anno ha deciso di mettere fine alla produzione. Questo tipo di schermi ancora vengono ricercati dalle persone e forse perché ancora non conoscono le potenzialità dei nuovi schermi a tecnologia LED o LCD.

samsung_plasma_tv

Sony e LG non si sono adeguate a questo tipo di scelta e quindi troveremo ancora le loro TV a Plasma. Samsung e Panasonic sono forse più coraggiose o forse hanno dei progetti di sviluppo ben mirati. C’è da dire che i televisori sono una di quelle tecnologie domestiche che vedono un lento cambio generazionale dei modelli. I televisori vengono visti come modelli di alto costo e quindi una famiglia tende a conservare il vecchio televisore adattandolo alla nuova era digitale tramite cavi e connettori.

Ma forse non è il portafoglio a preoccupare e portare alla fine della produzione Samsung Tv al Plasma. Secondo un report asiatico, Samsung sta favorendo la grande commercializzazione del suo prodotto top di punta, il nuovo televisore Samsung UHD a schermo curvo PNF8500. Il prodotto come sappiamo inizierà la sua prima commmercializzazione negli Stati Uniti anche se alcune fonti hanno riportato l’inizio produzione anche in altre aree e in particolare in America Latina.

 Fonte: N24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *