Update Google Glass: un device neurale per il controllo

Update Google Glass: un device neurale per il controllo. Sono sicuro che sarete tutti d’accordo nell’affermare che i Google Glass sono al momento uno dei prodotti tecnologici più evoluti e dalle possibilità più vaste. Basti vedere tutte le nuove funzionalità ad accesso immediato che anni fa erano solo fantascienza.

Ma dopo il controllo vocale  e i controlli fisici, la fantascienza dei Google Glass diventa sempre più concentrata, grazie all’introduzione di upgrade software e hardware sempre più radicali. Quello di cui vi parleremo oggi è un dispositivo sicuramente eccezionale, basato su un sistema a controllo neurale, per il controllo delle fuzioni di Google Glass solo tramite la forza del pensiero.

Update Google Glass

 

Una società londinese sta lavorando all’implementazione di un particolare device chiamato “Cuffia biosensore EEG” di Neurosky, che si dovrebbe collegare ai Glass tramite un’applicazione chiamata MindRDR. Dunque sarà la cuffia  percepire i comandi impartiti dalla nostra testa, a trasmetterli all’applicazione MindRDR che li elaborerà e li invierà ai Glass in segnali decodificabili da questi ultimi.

Gli sviluppatori fanno inoltre notare come questa sia solo una delle infinite possibilità che i Google Glass possono offrire, e specificano che con il progresso e le sperimentazioni, si potranno raggiungere risultati persino di gran lunga superiori alle aspettative attuali.

Cos’altro ci riserverà il futuro della tecnologia indossabile?

 

Fonte: EnGadget

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *