Aggiornamento Android KitKat: ad Agosto è Disponibile sul 21% dei Dispositivi

Aggiornamento Android KitKat: Quanti di voi stanno ancora attendendo il rilascio di questa versione per il proprio dispositivo? E quanti di voi non riusciranno a ricevere questo update perché magari il vostro smartphone è vecchio di circa 16 o 24 mesi? Queste sono le accuse principali che si muovono a Google e soprattutto ai produttori che sfruttano il suo sistema operativo, in quanto non sempre rilasciano tempestivamente (a volte mai) gli aggiornamenti per i loro terminali.

Tramite un’analisi che è stata condotta nel mese di Agosto, è stato possibile analizzare, tra tutti i dispositivi attualmente in uso e aventi a bordo Android, quali tra questi aveva all’interno il nuovo Aggiornamento Android KitKat e quali versioni precedenti del sistema operativo di Google.

Aggiornamento Android KitKat

Distribuito da Google nel mese di ottobre 2013, KitKat Android sta lentamente raggiungendo sempre più dispositivi, in base agli updates che i produttori riescono a rilasciare. Secondo i dati di Google raccolti tra il 5 agosto e il 12 agosto, KitKat ora gira su 20,9% di tutti i dispositivi Android. KitKat era al 17,9% nel mese di luglio e il 13,6% nel mese di giugno, quindi in costante (ma lenta aggiungiamo noi) crescita.

Il dato interessante è che il numero di dispositivi con a bordo Jelly Bean è diminuito rispetto ai mesi scorsi, anche se questa versione di Android (compresi 4.1, 4.2 e 4.3) è ancora la più ampiamente utilizzata, trovandosi sul 54,2% dei dispositivi. Android 4.0 Ice Cream Sandwich resiste ancora al 10,6%, mentre il 13,6% è la percentuale di terminali con a bordo ancora Gingerbread 2.3. Addirittura Android Froyo 2.2 “vive” sullo 0,7% dei devices.

Altre versioni di Android, come Honeycomb o Éclair, non sono elencate perché si trovano al di sotto di una specie di sbarramento introdotto da Google pari allo 0,1%! A questo punto non resta che aspettare anche per il vostro dispositivo l’ Aggiornamento Android KitKat o, addirittura, il lancio del nuovissimo Android L (attualmente disponibile in anteprima per gli sviluppatori su dispositivi Nexus)!

 

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *