Beats Music inizia l’integrazione con Shazam, ecco la funzione “Ascolta ora”

La partnership tra Apple e Shazam, il noto servizio di riconoscimento musicale, porterò l’applicazione di quest’ultima ad essere integrata in maniera considerevole nel prossimo iOS 8 in uscita a settembre nella sua versione definitiva. In questa collaborazione tra le due aziende non poteva di certo rimanere fuori Beats, azienda da poco acquisita da Apple e che ora viene integrata anch’essa in Shazam grazie alla funzione “Ascolta ora” che porta direttamente al servizio di streaming musica Beats Music.

Shazam-Beats

Come sapete quando viene riconosciuta una canzone all’interno dell’applicazione Shazam, la stessa poi fornisce la possibilità di ascoltare il brano in uno dei servizi di streaming musicale che sono integrati. Per ora gli utenti potevano ascoltare i brani “catturati” con Shazam su iTunes Radio, Rdio e Spotify, ora però nelle ultime ore alcuni utenti hanno notato che tra le opzioni disponibili è comparsa la possibilità di ascolto del brano anche su Beats Music, il servizio di streaming musicale realizzato dalla società di Dr. Dre e Jimmy Iovine e che ora è diventato parte dei possedimenti di Apple dopo l’acquisto miliardario dell’azienda.

Per usufruire della possibilità di ascoltare i brani su Beats Music, come per altro avviene anche negli altri servizi di streaming collegati a Shazam, dovrebbe disporre di un account a pagamento sul servizio oppure essere nel periodo di prova gratuito di 14 giorni che viene fornito a tutti coloro che si iscrivono a tale servizio. Tale nuova integrazione e funzione di Beats Music sarà disponibile solo avendo installato l’ultimo aggiornamento dell’applicazione Shazam per iOS.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *