Facebook violazione privacy, una class action internazionale denuncia la filiale irlandese

Facebook violazione privacy, un nuovo gruppo si organizza, 25 persone in Austria hanno denunciato il famoso Social Network chiedendo un risarcimento economico non colossale ma sicuramente importante quanto il segnale che vuole dare legato ai diritti di rispetto della privacy.

In Austria si sta avviando una procedura legale contro Facebook per violazione e dati e trattamento dati sensibili senza una chiara richiSsta di consenso. A dover rispondere all’accusa sarà la filiale di Facebook in Irlanda.

buy-facebook-fans

Il documento potrà essere firmato anche da persone fuori dall’Europa il rappresentante legale della denuncia delle finora venticinque persone sarà Max Schrems, famoso per aver già organizzato una denuncia contro il grosso Social Network. Il risarcimento richiesto è di 500 euro a persona. Sarà il Tribunale di Vienna a dover curare la denuncia. Schrem che rappresenterà le 25 persone e tutti coloro che ancora si uniranno sarà seguito dallo studio legale Roland Progress Finance che distribuirà i soldi del risarcimento qualora riconosciuto. L’incarico è stato preso gratuitamente, saranno prelevati dell’eventuale risarcimento riconosciuto soltanto la copertura per le spese di procedura. I denunciati non dovranno pagare nulla me tre Schrem non riceverà alcun soldo alla vittoria della causa.

A essere sotto accusa è la filiale irlandese di Facebook, la denuncia è per violazione privacy e trattamento dei dati personali, in particolare le venticinque persone accusano il social network di pratiche non chiare sulla raccolta volta di dati e informazioni ogni volta che si clicca un lime su determinati dati servizi, l’invio a siti Csterni dalla struttura del Social network, l’uso di giochi e servizi ad iscrizione gratuita ma non esenti dall’inizio di pubblicità e richiesta di dati e informazioni e alla diffusione di queste senza un esplicito consenso dell’utente.

 
fonte: La Stampa

2 commenti

RSS Feed
  1. Pingback: Facebook violazione privacy, una class action internazionale … | Tutto su Facebook

  2. Pingback: Protestano 25 mila persone contro Facebook per violazione privacy | Tutto su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *