iWatch: continuano le voci su una sua possibile uscita in ritardo

Le ultime indiscrezioni su Internet hanno fatto capire come il primo orologio da polso di Apple potrebbe vedere luce in netto ritardo rispetto alle aspettative. In queste ultime ore sembra di aver capito come l’ uscita sul mercato sia stata rimandata per il prossimo anno, la motivazione è semplice, ci sono parecchi problemi di produzione riscontrati in maniera particolare nello schermo.

Oramai sono mesi che si parla di questo iWatch, e fino ad oggi abbiamo assistito ad immagini concept senza saperne mai il reale design, non è mai uscita una foto in cui si potesse vedere il prodotto. Per tanti il dispositivo neanche esiste, è frutto dell’ immaginazione dei dipendenti di Apple, mentre altri sostengono come questo orologio è già pronto. Secondo quanto detto da un’ esperto nel campo come Ming-Chi Kuo, l’ iWatch dovrebbe arrivare nei negozi nei primi mesi del prossimo anno.

iWatch

Che aggiungere, fino ad oggi ognuno ha detto e dice ancora la sua, ma se questo orologio di Apple se sarà davvero come in tanti lo immaginano, con tutta probabilità ci ritroveremo davanti ad un prodotto senza rivali e soprattutto pieno di funzioni. Il costo di commercializzazione dovrebbe essere più o meno sui 300 dollari, e a bordo assisteremo ad un sensore per la salute e il fitness, come quelli per controllare il battito del cuore, la pressione, glicemia e molto altro. Non ci resta altro che attendere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *