HTC Desire 820: secondo modello Android a 64-bit

In queste ultime ore, grazie a nuove indiscrezioni sbucate dal web siamo venuti a conoscenza che il prossimo tanto atteso HTC Desire 820 avrà un chip a 64bit, ma potrebbe presenta un processore quad-core al post di octa-core.

La casa produttrice HTC in questi ultimi giorni ha già scoperto le carte in tavola presentando un primo telefono con a bordo Android con tale chipset, il Desire 510, ma sta tenendo il più segreto possibile il suo smartphone di fascia alta in modo da presentarlo all’ evento più atteso dell’ anno, l’ IFA di Berlino. Vi stiamo sempre parlando dell’ HTC Desidere 820.

HTC Desire 820

Da quel poco che sappiamo, possiamo dirvi come questo phablet avrà uno schermo da 5.5 pollici e la risoluzione è in alta definizione, le fotocamere presenti saranno due, posteriore da 13 megapixel e frontale da 8 utilissima per chi ama i selfie oppure effettua videochiamate, abbastanza buona la batteria grazie alla presenza della batteria da 2600 mAh. La memoria ram è di circa 1.5GB, mentre lo storage presenta 8GB che potrete tranquillamente ampliare con una microSD.

Che dire, come avrete ben notato, siamo di fronte ad uno smartphone di tutto rispetto, con tutta probabilità sarà lanciato sul mercato per dare del filo da torcere a tutti i top di gamma in circolazione, anche se sarà molto difficile far perdere il trono a Samsung che vanta di avere sul mercato moltissimi dispositivi, Apple e HTC che ultimamente si stanno dando molto da fare. Ne sapremo di più durante l’ IFA di Berlino, questo  HTC Desire 820 verrà molto presto svelato.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *