Nuova developer preview di Android L e viene lanciato l’SDK di Google Fit

Google nella presentazione Google I/O aveva promesso di rilasciare le SDK di Google Fit: delle API per i vari sviluppatori che al loro volta svilupperanno delle applicazioni per il fitness.

google-fit-2

 

Oltre a all’uscita di queste API c’è da notare che sarà possibile scaricare la nuova beta della developer preview di Android L, build LPV81C, che è stata rilasciata proprio questa notte; Essa non ha un changelog ufficiale, in quanto l’unico cambiamento è solo dovuto alla compatibilità con Google Fit (ma può darsi che siano stati risolti i bug minori).

Per poter scaricare questa nuova build è necessario recarsi nella pagina ufficiale, oppure scaricare la beta per uno dei vostri dispositivi qui in basso:

  • Android L Develeper Preview build LPV81C Nexus 5;
  • Android L Develeper Preview build LPV81C Nexus 7 2013 Wi-Fi.

Inoltre, c’è da precisare che nel momento in cui installiate questa nuova versione, attraverso l’SDK Android, il vostro dispositivo perderà tutti i dati e quindi è raccomandato un backup di tutte le applicazioni.

Ritornando a Google Fit, queste nuove API consentiranno ai sviluppatori di creare applicazioni e rendere compatibili i vari sensori al fine di aiutare uno sportivo nella sua attività. Oltre a questo, le possibili applicazioni collezioneranno i dati prelevati dai vari dispositivi indossabili e stileranno una “History“, ovvero un grafico con tutti i dati immagazzinati.

Naturalmente per chi volesse scaricare queste API bisogna collegarsi a questo link e dopodiché sviluppare la propria applicazione, che verrà pubblicata nel Google Play Store nel momento in cui Android L sarà lanciato, in quanto Google Fit sarà compatibile (almeno per ora) solo ed esclusivamente con la nuova versione di Android. Si resta in attesa per possibili aggiornamenti o altri comunicati dalla casa di Mountain View.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *