Samsung Galaxy Note 4: nuovi video teaser mostrano le Feature di S-Pen

Samsung Galaxy Note 4: l’arrivo del nuovo dispositivo di Samsung è imminente, come tutti lo sappiamo lo vedremo il 3 settembre a Berlino (dove tra l altro noi saremo presenti per offrirvi in esclusiva tutte le novità) e in questi nuovi video Samsung ci vuole mostrare una cosa fondamentale, ovvero come il Samsung Galaxy Note 4 sarà a disposizione dell’utente per massimizzare la propria creatività, parole un po’ azzardate per un dispositivo che per adesso è davvero molto interessante, ma bisognerà ancora valutarne quanto lo sia per davvero.

Samsung Galaxy Note 4

Questo dispositivo riguardo la scheda tecnica avrà dell’incredibile, è vero stiamo parlando comunque di uno smartphone che in fin dei conti si allinea a tutti i top di gamma, proprio grazie alla componentistica interna e anche al display: sarà infatti uno dei pochi dispositivi che entrerà nella categoria dei display 2K, anche se come sappiamo questa risoluzione così alta su uno schermo di queste dimensioni è abbastanza inutili.

La scheda tecnica di Note 3 dovrebbe integrare uno Snapdragon 805, quindi con la Adreno 420 per quanto riguarda la GPU, 3GB di memoria RAM, uno schermo da 5,7 pollici con una risoluzione 2K (come già anticipavamo prima), una memoria espandibile da 32GB.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 4: ecco tutte le novità

Attualmente riguardo la componentistica interna non ci sono ulteriori conferme, ma sappiamo che di questo dispositivo arriverà sia la versione octa-core, quindi stiamo parlando praticamente del solito SoC Samsung (Exynos) e la versione con SoC Snapdragon che sarà quella probabilmente più venduta dato che sarà in vendita in tutti i paesi, mentre la variante octa-core solo in determinati stati.

Di materiale riguardante questo dispositivo c’è nè davvero per tutti sul nostro sito, e tra l’altro adesso vi lasceremo alla visione dei nuovi video pubblicati da Samsung stessa per rendere ancora più appetibile questo Samsung Galaxy Note 4.

Voi che ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere all’interno del box dei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *