Samsung SM G530: ecco probabilmente il primo Samsung con SoC a 64-bit

Samsung SM G530: nelle ultime ore si sta parlando moltissimo di questo dispositivo, stiamo parlando di uno smartphone che dal punto di vi sta prestazionale non sarà un mostro, infatti sarà equipaggiato con uno degli ultimi SoC di Qualcomm a 64 bit, stiamo parlando dello Snapdragon 410 che non è proprio un mostro di potenza.

Samsung SM G530

Stando alle informazioni raccolte nelle ultime ore questo smartphone avrà una scheda tecnica davvero un po’ “basica”, ma ancora tutto da vedere dato che non si hanno delle conferme ufficiali.

Infatti, questo smartphone dovrebbe avere uno schermo da 5 pollici qHD, una memoria RAM da 512 MB e lo Snapdragon 410: un SoC quad-core con una frequenza di clock che arriva a 1,2 Ghz e con i core che sono Cortex-A53.

sm-g350f-uaprof-620x283

E’ vero, non stiamo parlando di informazioni ufficiali, ma comunque questo nuovo nome e questa presunta scheda tecnica proviene direttamente dal sito di Samsung attraverso l’ispezione della pagina web e la visualizzazione del codice HTML.

Non si hanno davvero altre informazioni riguardanti questo dispositivo, non si sa se arriverà o meno all’IFA di Berlino, ma la maggior parte delle persone crede di no: non si è per nulla parlato di questo dispositivo e tra l altro nonostante è nascosto all interno del sito Samsung di comunicati ufficiali attualmente non c’è ne sono.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 4: nuovi video mostrano le feature della S-Pen

Ricordiamo che per quanto riguarda l’evento Samsung che si terrà all’IFA di Berlino (e vi ricordiamo ancora una volta che MobileOS.it sarà presente alla fiera internazionale) sappiamo che verrà presentato il Note 4, e ovviamente ci sarà anche il famoso Alpha, o meglio, sarà possibile provarlo dato che non c’è stata una presentazione davvero molto interessante per quanto riguarda questo dispositivo.

Attualmente di Samsung SM G530 non si sa altro, comunque l’idea di Samsung di provare a lanciare un dispositivo con SoC Snapdragon 410 è davvero molto interessante.

Voi che ne pensate invece? Sarà un flop totale?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *