Sony Xperia C3 in vendita, ma solo in Russia

Il Sony Xperia C3, annunciato da Sony il mese scorso, è accreditato come il primo device al mondo dedicato esclusivamente ai “selfie” – i famosi autoscatti che vanno tanto di moda ultimamente, in ogni dove.

78201441913PM_635_sony_xperia_c3_dual

Il produttore giapponese di elettronica non ha certo lesinato sulla fotocamera frontale del Sony Xperia C3, da ben 5 Megapixel con sensore e ottiche maggiorate, e ha infarcito il robusto sistema operativo Android 4.4 con una miriade di ottimizzazioni software per condividere in tempo reale le immagini scattate su ogni social-media del pianeta.

Oggi veniamo a conoscenza della notizia che Sony Xperia C3 è stato già commercializzato nella terra di Putin, al costo di 13.990 Rubli (al cambio attuale, circa 290 €). Sony si è più volte spesa con entusiasmo circa l’importanza del mercato russo per la sua divisione smartphone e tablet, e tale manovra non ci lascia certo stupefatti. Del resto, il mercato fatto di rubli cresce a doppia cifra ormai da oltre 5 anni.

Riguardo al costo del telefono occorre operare una precisazione: generalmente, gli smartphones costano di più sul mercato russo che non in Italia, ad esempio, è quindi lecito attendersi una ulteriore riduzione di prezzo quando approderà anche negli altri mercati del vecchio continente.

Sony Xperia C3 viene proposto ad un prezzo accattivante, in relazione alle caratteristiche tecniche da cui è contraddistinto: l’ottica della fotocamera frontale è da ben 22 mm con apertura focale di 80 gradi con un potente flash a LED, per l’illuminazione scarsa. Misure di tutto rispetto per la fotocamera secondaria di uno smartphone, di gran lunga superiore a qualsiasi altra proposta in linea di prezzo. Riportiamo inoltre il supporto all’algoritmo HDR, che aumenta digitalmente la gamma dinamica cromatica degli scatti, e speciali accorgimenti per facilitare e velocizzare lo scatto.

Il resto delle specifiche tecniche fanno spazio ad uno Snapdragon 400 (quad-core clockato a 1.2 GHz), 1 GB di RAM e un adattatore grafico Adreno 305.

Selfiesti‘ di tutto il mondo, è arrivato il vostro momento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *