Vendite Motorola, il successo di Moto G e il raddoppio dei risultati

Vendite Motorola Moto G. Il colosso mobile si prepara al lancio del suo nuovo prodotto con un successo importante alle spalle. L’ABI Research ha analizzato l’andamento delle vendite Motorola, il colosso ha raddoppiato i suoi risultati rispetto lo scorso anno. Nel secondo trimestre Motorola ha venduto ben 8,6 milioni di unità, mentre nel primo trimestre ne ha vendute 6,5 milioni.

Le vendite Motorola basano tutto il loro successo sulla proposta di prodotti di qualità con costi contenuti e sul successo e l’economia di Android, un sistema operativo sempre pieno di novità e ricercato da molti consumatori. Analizzandro le rivali Samsung e Apple non si può parlare di grandi numeri, infatti questi due colossi hanno superato in numeri di vendita i dieci milioni di invii, ma analizzando da sola Motorola il risultato è davvero ottimo.

Motorola Moto G Motorola Moto G2

Si deve adesso attendere settembre con il lancio dei suoi due nuovi prodotti il Motorola Moto G2 e il Motorola Moto X+1. C’è da dire che il colosso mobile sta anche lavorando sui prodotti già presenti inserendo importanti novità come la connessione LTE 4G e aggiornando i sistemi alle novità Android.

Adesso focalizziamo un attimo la nostra attenzione sul nuovo smartphone, il Motorola Moto G2 che arriverà a settembre e sarà presentato all’IFA di Berlino. Il prodotto top di gamma sarà venduto a circa 250 euro, ha un display da 5 pollici con risoluzione HD, è dotato di processore Snapdragon 400 e di CPU Quad Core da 1.2 GHz, Cortex A7 e GPU Adreno 305. Ha una memoria interna da 8 GB, una Ram da 1 GB e ha due fotocamere, la posteriore da 8 megapixel e la frontare da 2 megapixel. Altre notizie su: Motorola Moto G2: Uscita il 10 Settembre a 250€ con Schermo da 5 Pollici e Motorola Moto X+1 potrebbe arrivare negli USA il 25 settembre

Fonte: Abi Research e  TA

 

2 commenti

RSS Feed
    • Non mi schiferei per così poco, ma scusaci, perdonaci, abbiamo corretto ad 1 GB di Ram come indicato in altri articoli sempre sul nostro sito pubblicati sul G2! Grazie mille per l’info!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *