Apple rilascia iOS 8.0.1, ma lo ritira poco dopo a causa di gravi bug

Nella serata di ieri come annunciato da qualche giorno Apple ha reso disponibile un nuovo aggiornamento del proprio sistema operativo mobile chiamato iOS 8.0.1 che introduceva una serie di bug fix relativamente a problemi riscontrati sulla prima versione finale del nuovo firmware per iPhone, iPad ed iPod Touch. Clamorosamente però, dopo poche ore tale aggiornamento è stato ritirato a causa di problemi gravi emersi sui nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus dopo l’update.

iOS-8.0.1

I possessori dei nuovi iPhone 6 che hanno aggiornato ad iOS 8.0.1 si sono infatti trovati con una sgradita sorpresa, il device non prende più la rete rimanendo quindi senza connessione telefonica e dati, ed inoltre il Touch ID, il sensore di impronte, risultava inutilizzabile. Insomma iOS 8.0.1 rendeva di fatto inutilizzabili iPhone 6 e iPhone 6 Plus, un errore mai accaduto in tutti questi anni in casa Apple e che ha portato la società californiana a dover ritirare in fretta e furia l’aggiornamento.

Il problema sembra che sia confinato solo sui nuovi modelli di iPhone 6, comunque per tutti coloro che hanno eseguito l’update ed hanno problemi, o semplicemente vogliono tornare a quello che è l’ultimo aggiornamento utile e funzionante, possono seguire le istruzioni fornite da apple per effettuare il downgrade ad iOS 8.

La società californiana si è scusata per l’accaduto ed ha comunicato che è già al lavoro per risolvere il problema, a breve dovrebbe essere rilasciato un nuovo aggiornamento iOS 8.0.2 che dovrebbe porre rimedio ed introdurre i bug fix che erano contenuti nell’aggiornamento bacato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *