Apple Watch, ecco 10 cose fondamentali da sapere

Accanto ai nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, nella serata di martedì Apple ha presentato in anteprima una nuova categoria di prodotti, che fa capo al mondo degli indossabili, di cui fa parte il nuovo Apple Watch. Il dispositivo che non arriverà a breve sul mercato è un progetto molto interessante, vediamo però per capire meglio di cosa si tratta le 10 cose più importanti da sapere.

650_1000_iwatch3010_verge_super_wide

  • Disponibilità a prezzo: Apple Watch non sarà disponibile a breve, apple ha fatto un presnetazione nel suo evento ma lo smartwatch arriverà solo nel 2015, ed avrà un prezzo di partenza di 349 dollari.
  • Personalizzazioni: apple Watch è un device molto personalizzabile, sarà disponibile in tre versioni Apple Watch, Apple Watch Sport and Apple Watch Edition e per ognuna avremo una gamma di personalizzazioni davvero elevata, grazie ad una serie di casse, cinturini realizzati in vari materiali e colori.
  • Sensori: nell’orologio Apple ci sono molti sensori, che riescono a tenere traccia dei movimenti, frequenza cardiaca, calorie bruciate e altro ancora. I sensori sono l’accelerometro, giroscopio e GPS, mentre il Bluetooth 4.0 per mantiene il device sincronizzato con il vostro iPhone.
  • Salute e Fitness: grazie a due applicazioni Activity e Workout potremo tenere traccia dei dati sull’attività effettuata ed avere una sorta di trainer per il vostro allenamento quotidiano.
  • Applicazioni: Apple Watch apre all’utilizzo di applicazioni di terze parti, grazie al WatchKit gli sviluppatori potranno proporre i loro lavori sullo store dedicato.
  • Pagamenti mobili: anche Apple Watch potrà effettuare i pagamenti in mobilità con il sistema Apple Pya, come per i nuovi iPhone 6.
  • Utilizzo accoppiato ad un iPhone: funzione collegato a dispositivi come iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5.
  • Batteria: Apple per ora non ha fornito dati relativi alla durata della batteria, sembra al momento che ad oggi il device necessita di una ricarica giornaliera, ma l’azienda lavorerà su questo prima del rilascio finale.
  • Concorrenza: come funzioni Apple Watch sembra ad oggi più avanti dei concorrenti Android, ma la lotta in questo settore è solo all’inizio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *