Caso bendgate iPhone 6 Plus – Apple risponde ufficialmente

Caso bendgate iPhone 6 Plus – Apple risponde ufficialmente! Apple si è finalmente pronunciata per quanto riguarda il problema degli iPhone 6 Plus che si piegano, suggerendo che questo particolare non è poi così grande come i media lo stanno dipingendo.

La compagnia della mela morsicata ha parlato con l’editore della CNBC, Jon Fortt, affermando  che l’iPhone 6 Plus possiede rinforzi di ferro e di titanio nei punti più delicati della struttura.

Caso bendgate iPhone 6 Plus - Apple risponde ufficialmente

Si dice anche che i nuovi iPhone 6 plus posseggano il cristallo più duro e resistente di tutta la industria e che il problema è estremamente raro e per lo tanto non si dovrebbe generalizzare. Per ultimo ma non per ultimo, Apple mostra delle prove quasi inconfutabili. Apple infatti dimostra che solo 9 utenti si sono lamentati di iPhone 6 Plus per quanto riguarda questo problema, questo a quanto riportato da Walter Street Journal.

Per Apple, i mezzi di comunicazione e di informazione hanno, ancora una volta, reso gigante un problema che secondo Apple, fino al giorno di oggi é un problema molto ristretto. Qualche ora fa, una portavoce di Apple rispondeva a delle interviste rivelando che si istruiranno i Genius a fare dei test su qualsiasi iPhone che arrivi al Genius Bar e sarà lo stesso Genius a decidere se sostituire o meno il dispositivo (in garanzia o non).

Ora non entreremo in inutili dibattiti, dato che la fragilità o meno di questi nuovi dispositivi marchiati Apple sono disponibili in Italia soltanto da poche ore e quindi dovrà passare un po’ di tempo per provare questi smartphone di persona. E tu cosa ne pensi? Hai comunque fiducia nel nuovo dispositivo dopo le dichiarazioni di Apple?

Se ti interessa sapere altro sul mondo Apple ti consigliamo di leggere i seguenti articoli:

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *