CyanogenMod Inc. rilascia la CyanogenMod 11 M10

Di consueto la CyanogenMod Inc. rilascia un aggiornamento della sua omonima Custom Rom, nonché una delle più famose e acclamate, la CyanogenMod che raggiunge la versione M10 (M sta per Monthly).

install-cyanogenmod-htc-one-even-faster-now-without-rooting-unlocking-first.w654

 

Questa release mensile ha un chengelog abbastanza lungo e quindi articolato in più punti:

  • Nuovo dispositivo supportato: Samsung Galaxy S5 Sprint (kltespr);
  • Diviso in tre versioni il Note 3: GSM (hlte), Sprint (hltespr) e Verizon (hltevzw);
  • Il nome del Motorola Moto X è cambiato da “moto_msm8960dt” a ‘ghost’;
  • Terminato il supporto per i seguenti dispositivi: obake, toro e toroplus;
  • Theme Engine: Aggiunto il supporto a diversi elementi della UI;
  • Frameworks & Core Apps: CAF and other upstream updates;
  • Impostazioni: Aggiunta la features del tastierino che cambia layout al PIN;
  • Frameworks: una lunga pressione del bottone “recent apps” consentirà di accedere alla lista di applicazioni usate di recente;
  • Impostazioni: Aggiunto la possibilità di un soft-reboot;
  • Aggiunto il supporto alle Smart Coverr;
  • Aggiunto il supporto ai guanti;
  • Aggiunto un nuovo sistema di upload dei “bug reporter e crash”;
  • Multipli update;
  • Risolti diversi bug riscontrati nella versione precedente;
  • ANT+ aggiunto il supporto per diversi dispositivi;
  • Privacy Guard: Monitorare i permessi al NFC.

Il rilascio del suddetto aggiornamento è avvenuto questa notte ma non tutti i smartphone supportati sono stati aggiornati, in quanto esso arriva a scaglioni. Invece, per chi ha tanta voglia di provare questa nuova build deve recarsi alle pagine ufficiali del team e scaricare l’SO.

Naturalmente si resta in attesa di qualsiasi aggiornamento.

Fonte

1 commento

RSS Feed
  1. Pingback: how to install cyanogenmod – My Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *