Foto di celebrità nude rubate su iCloud da un hacker

Tra lo show biz si sta diffondendo il panico relativamente alla notizia secondo cui, un hacker non ben identificato, sia riuscito a far breccia nel sistema iCloud di Apple impossessandosi di foto di celebrità in pose senza veli. La mania dei Selfie, anche piccanti, sta contagiando social e la rete ma adesso un campanello di allarme è arrivato nel mondo della spettacolo di hollywood.

icloud-Apple

Al momento non è noto come tale hacker sia riuscito ad entrare nel sistema iCloud, anche perchè al momento Apple sembra non aver registrato nessun particolare attacco verso i propri serve dedicati al servizio di cloud utilizzato da milioni di clienti possessori di iPhone e iPad.

Il panico si sta divulgando tra le stelle dello spettacolo americano, e tra l’elenco delle “vittime” di tali immagini trafugate c’è chi come Victoria Justice  nega assolutamente l’autenticità delle foto attraverso il proprio canale Twitter e c’è chi come la già citata Jennifer Lawrence conferma l’autenticità degli scatti.

Non è la prima volta che sorgono dei problemi di sicurezza relativi al servizio iCloud di Apple, ma avvicinandosi al rilascio del nuovo iPhone 6, ed interessando personaggi noti dello spettacolo, quanto accaduto ora potrebbe rivelarsi un problema difficile a cui Apple deve porre una immediata soluzione. Manterremo monitorata la situazione per capire cosa accadrà ora e quale sarà la reazione di Apple a riguardo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *