Android One: Google al lavoro sulla seconda generazione

Da pochissimo tempo si è venuti a conoscenza di quelli che sono i primi dispositivi Android One, terminali a basso costo per i mercati emergenti, immessi sul mercato indiano da Google, ma già si vocifera circa la possibile seconda generazione del nuovo progetto di Big G. MicroMax, Karbonn e Spice sono state le prime case ad aver prodotto e commercializzato i loro dispositivi Android One in India, tuttavia durante il mese di dicembre potrebbe già vedere la luce la seconda fase del programma di commercializzazione di dispositivi a basso costo nei mercati emergenti.

Infatti sono numerosi i nomi di altre case produtricci, famose o meno, che si stanno avvicinando al progetto di “mamma” Google, e da ricordare è che per il momento solo l’India risulta essere interessata da questo progetto, restano ancora in attesa  di Android One paesi come Indonesia, Filippine, Pakistan e molti altri.

android-one-540x334

Acer, Alcatel OneTouch, HTC, Asus e Lenovo sono i produttori che si stanno affiancando a Karbonn, MircroMAx e Spice nella produzione di tali terminali. Da segnalare è la conferma da parte di quest’ultime di essere già al lavoro su quella che sarà la seconda generazione di Android One.

Essendo lo scopo del progetto Google mantenere i costi il più ristretti possibili non sono previste grosse novità in termini di miglioramento di processori o di caratteristiche in  generale, vedremo nel prossimo futuro se i terminali avranno a disposizione per la seconda generazione di Android One dei processori come lo Snapdragon 200 o il 400

HDblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *