Video Preview Huawei Ascend Mate 7 VS Galaxy Note 3 (in foto) Ecco il nuovo dispositivo top di gamma di Huawei [Foto] #IFA2014

Huawei Ascend Mate 7: finalmente è stato presentato, il tanto atteso dispositivo top di gamma della casa cinese di Huawei ha finalmente fatto la sua comparsa sul palco con una presentazione davvero mozzafiato.

20140904_153424-800x450 (1)

Questo dispositivo per quanto riguarda la scheda tecnica è davvero al top, di fatto per quanto riguarda il SoC abbiamo un Kirin 925 super octa-core, della quale abbiamo sia 4 core ad alte prestazioni sia 4 core per il risparmio energetico che si attivano solamente se attiviamo la funzione integrata nel nuovo software Emoction Ui 3.0 basato su Android Kitkat 4.4.2.

Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica abbiamo 2GB di RAM (per la versione base in colorazione nera o bianca), oppure 3GB di Ram e color ORO nella versione più alta, una GPU Mali-T628 che accompagna il SoC e che quindi non darà nessunissimo problema per quanto riguarda la riproduzione di contenuti sull’enorme schermo da ben 6 pollici FULL HD IPS di questo nuovo dispositivo.

Huawei Ascend Mate 7 IFA 2014 008

Huawei Ascend Mate 7 IFA 2014 029

Per quanto riguarda la parte multimediale anche questa è ben spinta, di fatto abbiamo la presenza di un sensore Sony da 13 megapixel accompagnato da una fotocamera frontale da 5 megapixel in stile Huawei, per realizzare ottimi selfie (anche di gruppo), grazie al tasto posteriore dedicato che funziona anche come lettore di impronte per favorire la privacy.

Per quanto riguarda i tipi di connessione di rilievo è la possibilità di connettersi in LTE cat 6 ,quindi con una velocità di Download sino a 300 mbps, la batteria è incredibile, addirittura da ben 4100 mAh, quindi questo rende i risparmi energetici quasi inutili, il dispositivo resiste più di 2 giorni con utilizzo medio del prodotto.

Una particolarità di questo smartphone della quale Huawei ha premuto abbastanza è il fatto che lo schermo copre ben l’83% della parte anteriore del dispositivo, di fatto il bordo è di appena 2,9 mm. Come anticipavamo questo nuovo sistema operativo introduce anche una nuova interfaccia grafica che implementa nuove funzionalità e anche 3 diversi tipi di risparmio energetico, il tutto documentato in video preview.

DISPONIBILITA’ AD OTTOBRE A 499€ PER LA VERSIONE BASE, 599€ PER LA PREMIUM.

Vi lasciamo anche qui il link del nostro liveblog dove ci sono tutte le foto della presentazione, qui una piccola carrellata e la video anteprima.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *