iPad Mini: il costo potrebbe scendere per le scarse vendite

Per il momento di quello che vi stiamo dicendo di ufficiale non c’ è ancora niente, ma sembra che la casa produttrice Apple ha tutta l’ intenzione tra qualche settimana di ridurre notevolmente il costo dell’ iPad Mini, cosi da poter dare battaglia alle tantissime tavolette con sopra il sistema operativo Android che ci sono nella fascia media del mercato.

Apple, come si sa già da qualche mese, non è particolarmente interessata a far crescere un settore come quello dei tablet. Anche perché, in questo settore fino ad oggi le soddisfazioni sono state ben poche. Le vendite della tavoletta della Mela, soprattutto se si prende in considerazione la versione piccola con schermo da 9.7 pollici, è nettamente inferiore di quanto ci si aspettava. Le motivazioni sono tante: prima di tutto, ultimamente la clientela sta puntando più che altro su tavolette con uno schermo da 10.1 pollici, come seconda opzione troviamo una concorrenza che ultimamente sta salendo sempre di più.

iPad Mini

Infatti, se si fa un giro sui vari store presenti sul web non è neanche cosi tanto difficile trovare dei tablet con schermi da 7 max 8 pollici a meno di 200 dollari, mentre per l’ iPad Mini serve molto più denaro. Ma preso le carte in tavola dovrebbero cambiare. Secondo quanto sostiene Digitimes, l’ iPad Mini potrebbe avere un calo netto, da 299 dollari a 199.

Tutto questo potrebbe succedere dal momento che Apple commercializzerà sia l’ iPad Air 2 e l’ iPad Mini di terza generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *