iPhone 6, il primo venduto finisce rovinosamente in terra

Se il buon giorno si vede dal mattino, avrà pensato il giovane ragazzo australiano primo al mondo ad aver acquistato il nuovo iPhone 6, la sua giornata era iniziata del migliore dei modi, uscendo dell’Apple Store di Perth con il suo nuovo gioiello in mano, ignaro che lo stesso sarebbe caduto rovinosamente al suolo pochi minuti dopo.

iPhone-6-caduta

Decisamente una brutta vicenda quella incorsa a Jack Cooksey, il primo della fila nell’Apple Store australiano di Perth, il primo al mondo ad aver avuto tra le mani un iPhone 6, il primo al mondo ad averlo fatto involontariamente fatto cadere a terra. Il ragazzo uscito dallo store con il suo nuovo acquisto tra le mani è stato intervistato da une emittente televisiva locale, il quale gli ha chiesto di poter vedere in diretta il nuovo iPhone 6.

Il ragazzo ha subito accettato, proponendo un unboxing in diretta non considerando che la stanchezza della coda e la posizione scomoda in cui doveva aprire la confezione del nuovo gioiello Apple potevano giocargli un brutto scherzo. E così è stato, aprendo male la confezione, il nuovo iPhone 6 è rovinosamente caduto al suolo tra gli sguardi increduli del ragazzo e della giornalista. Per fortuna il dispositivo Apple non ha riportato danni, una vicenda che poteva essere ancora più drammatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *