Nokia Lumia, modelli difettosi e in garanzia: dal Messico ecco la condanna

Hai acquistato uno Smatphone Nokia Lumia in Messico? Allora ti interesserà sapere che la corte di Città del Messico ha recentemente decretato che Nokia Messico è responsabile dei danni causati a tutti coloro che hanno acquistato i telefoni Nokia Lumia difettosi, chissà cosa succederà in Italia?

Gli acquisti sono stati effettuati dai consumatori prima che la Microsoft avesse acquistato i dispositivi e servizi dalla Nokia, responsabile della produzione dei telefoni Lumia.

nokia-lumia-930-picture

 Ti potrebbe anche interessare: Nokia Lumia Black

La causa è stata presentata nel 2010 dall’agenzia Profeco che si occupa della protezione dei consumatori contro Nokia Messico e si è conclusa nell’Aprile di quest’anno. La corte ha anche decretato che tutti coloro che hanno acquistato un computer portatile Nokia difettoso, possono presentare un reclamo nei confronti della società, anche se, per questo, non vi è ancora una causa in corso.

L’agenzia Profeco ha decretato che Nokia Messico deve sostituire i dispositivi difettosi o rimborsare il costo dello Smartphone Lumia a tutti gli acquirenti e pagare almeno il 20% di tutte le spese legali dovute alla causa presentata dai clienti che hanno acquistato un modello Nokia Lumia difettoso.

Né l’agenzia Profeco né Nokia Messico hanno voluto commentare la sentenza, mentre la Microsoft ha pagato 7,2 miliardi di dollari per i dispositivi e servizi di business appartenenti alla Nokia, anche se questo non è stato menzionato nella sentenza.

Dopo la pronuncia dei giudici sugli Smartphone Nokia Lumia, Stephen Elop Vicepresidente della Nokia ha affermato che i dispositivi ed i servizi della Microsoft e della Nokia si fondono come una famiglia allargata, per questo il compito delle due società è, e sarà sempre, quello di fornire il meglio di ciò che le tecnologie hanno da offrire.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *