Nokia sta cercando di costruire una rete 5G

Il restante, dell’ex azienda di telefonia Nokia, la parte che sede in Finlandia che non è stata acquisita da Microsoft ha ancora un ruolo importante da svolgere nella telefonia mobile, anche se non sta facendo telefoni, fornisce semplicemente mappe per gli smartphone Microsoft. La parte di Nokia che è rimasta ha una unità di rete ben consolidata che ha usato per essere una partnership con Siemens.

Nokia ha comprato la quota di Siemens della società e quello che una volta era conosciuto come Nokia Siemens Networks, è ora Nokia Networks. I concorrenti sono altri nomi ben noti come Ericsson, Alcatel-Lucent e Huawei. Tutte queste aziende avranno un ruolo nel determinare lo standard che diventerà la quinta maggiore generazione di comunicazione senza fili, chiamato affettuosamente, 5GNokia sta andando a costruire una rete di prova a Oulu, Finlandia, all’inizio del prossimo anno.

 Poiché la rete test di trasferimento dei dati si sviluppi, Nokia ha anche affermato che condividerà le API con partner e persino con i concorrenti. L’obiettivo è quello di formare un nuovo modello collaborativo. Non vi è alcuna specifica sulle prestazioni che porterà il 5G.

nokia-5g

 

Ma Nokia ha fatto trapelare solo qualche informazione che molto probabilmente sarà 1.000 volte la capacità delle reti LTE di oggi. Il consumo energetico sarà sicuramente parte dello standard, con l’obiettivo di ridurlo fino al 90%. Le aspettative sono inoltre che la latenza o ping sarà ridotto di circa cinque volte. Questi sono alcuni numeri impressionanti per guardare al futuro. Dovrebbe significare velocità di trasmissione dati superiore a 500Mbps, e la latenza di un massimo di 20-millisecondi.

 Nokia è già in trattative con NTT DoCoMo per la prossima generazione di wireless. Samsung si unirà Nokia come parte dei processi di DoCoMo 5G in Giappone. La maggior parte credono che vedremo le prime implementazioni commerciali di 5G in vigore dal 2020. Voi cosa ne pensate è una buona scelta investire su una rete 5G, quando nel mondo le aree coperte da la più recente tecnologia LTE o 4G sono molto limitate?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *