Prezzo e Uscita Samsung Galaxy Note 4: prevendita dall’Inghilterra a 720 euro

Sembrano arrivare buone notizie sui prezzi del Galaxy Note 4, l’innovativo phablet presentato meno di una settimana fa a Berlino durante la manifestazione dell’Ifa.

Sui prezzi del Galaxy Note 4 e del secondo prodotto top di gamma giravano fino ad oggi cifre improponibili almeno per il mercato italiano, il dispositivo si aspettava sugli scaffali ad un prezzo di circa 1000 euro. Invece, alcune fonti riportano un ribasso, viene confermata la disponibilità da metà ottobre e ad un prezzo di circa 720 euro. Questo perché tra i primi paesi che dovranno far partire il preordine c’è l’Inghilterra che attraverso un suo rivenditore dovrebbe far arrivare un primo stock di preordine ad un prezzo di circa 575 sterline.

prezzi del samsung galaxy note 4

Nei giorni scorsi si era parlato di un prevendita proveniente dall’Amazon tedesco di 900 euro circa, ma gli analisti avevano comunque prospettato un ribasso delle cifre anche del 40% perché il lancio del Samsung Galaxy Note 4 influisce sull’arrivo del secondo nuovo prodotto atteso, il Samsung Galaxy Note Edge.

Samsung Galaxy Note Edge

Questo dispositivo come sappiamo è innovativo, per la sua caratteristica dello schermo ripiegato con lato navigabile e indipendente rispetto a tutta l’interfaccia. Il Galaxy Note Edge sarà sicuramente venduto ad un prezzo superiore ai 900 euro (Samsung Galaxy Note Edge: in Giappone dal 18 Settembrema l’elemento costoso di questo dispositivo è la riparazione, bisogna vedere quanto tempo ci vorrà a trovare tecnici riparatori esperti per questo tipo di schermi Touch, sicuramente questo al momento del one-day impreziosisce il prodotto ed eleva purtroppo le cifre per la possibile manutenzione.

Ricordiamo poi che i prezzi del Samsung Galaxy Note 4 e dell’Edge seguono l’andamento del mercato e quindi superata la fase del lancio dove il costo alto ha più lo scopo del clamore potrebbero seguire dei ribassi e chissà forse anche qualche proposta di offerta interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *