Problemi con iOS 8.0.1? Ecco come tornare ad iOS 8!

Problemi con iOS 8.0.1? Ecco come tornare ad iOS 8! – Come abbiamo già detto in questo articolo, minuti dopo dal rilascio di iOs 8.0.1 e dopo che molti utenti si siano lamentati per problemi con la connessione a le reti mobili e del corretto funzionamento del sensore Touch ID, Apple ha deciso di ritirare la nuova versione del sistema ed ora, come tutti ormai sanno, non è più disponibile.

Se sei uno di quelli che ha aggiornato la versione di iOS 8 e ha riscontrato questi problemi e quindi hai un dispositivo difettoso o, semplicemente vuoi ritornare alla versione precedente, a continuazione ti racconteremo come fare.

Problemi con iOS 8.0.1? Ecco come tornare ad iOS 8!

Ecco la procedura che devi seguire se vuoi tornare ad iOS 8:

  • Disattiva l’opzione Trova il mio iPhone su Impostazioni > iCloud;
  • Scarica iOS 8 per il tuo dispositivo direttamente da questa pagina. Avrai scaricato una cartella con estensione ipsw, che non è altro che una cartella zippata e rinominata con un altro nome. Assicurati inoltre che il tuo navigatore non decomprima in automatico il download, in questo caso non potrai installare iOS 8. Se la cartella non ha l’estensione ipsw, prova a scaricarlo usando un altro browser;
  • Collega il tuo dispositivo al tuo computer mediante il cavo USB e apri iTunes. Il tuo iPhone apparirà nella schermata di riassunto di iTunes;
  • In quella schermata fai Ripristinare iPhone e contemporaneamente premi il tasto Alt sul Mac o Shift su Windows;
  • Seleziona la cartella che hai appena scaricato;
  • iTunes inizia a decomprimere, verificare ed installare il firmware nel tuo dispositivo. É una procedura molto lunga, ti consigliamo dunque che porti molta pazienza;
  • Dopo re iniziare automaticamente il dispositivo, questo avrà di nuovo la versione 8.

Di certo, questa è stata una delle settimane più indaffarate e più nere nella storia di iPhone. A Cupertino sono pieni di lavoro da fare per concludere e rilasciare la versione di iOS 8.0.2, ma forse dovremmo ancora attendere. E tu cosa ne pensi di questa scivolata di Apple?

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *