Samsung Galaxy Note 4: la variante Exynos avrà il SoC a 64-bit

Samsung Galaxy Note 4 è forse una delle novità più attese che sono state poi presentate all’IFA di Berlino, stiamo parlando di uno smartphone davvero molto interessante dal punto di vista tecnico e dal punto di vista delle prestazioni dato che sarà un dispositivo a 360 gradi proprio grazie all’integrazione con il firmware Samsung e grazie anche al fatto che questo dispositivo ha la penna, o meglio chiamata S-Pen che aumenta l’esperienza di utilizzo fino a davvero livelli incredibili.

Samsung Galaxy Note 4

Proprio un paio di ore fa è apparsa una news su Sammobile dove specificava attraverso una tabella che la variante con il SoC proprietario Samsung di Note 4 avrà un SoC Samsung a 64-bit, ma questo non perchè è il SoC a 64 bit; di fatto l’architettura utilizzata è la solita big.LITTLE.

Quest’architettura ultimamente sta prendendo davvero molto piede un po’ in tutti gli smartphone dato che permette di avere nello stesso SoC ben 4 core diversi che operano a diversa frequenza e sopratutto hanno un architettura diversa: questo perchè da una parte abbiamo degli A7 mentre dall’altro degli A15.

Quest’architettura è molto semplice: in pratica permette di avere il giusto tra quelle che sono le perfomance e il risparmio delle batteria, di fatto i core non sono mai attivi in modo simultaneo, ma sono attivi 4 alla volta, di fatto quando si fanno operazioni base come potrebbe essere la stesura di una mail oppure una semplice telefonata vengono utilizzati solamente i 4 core con architettura A7, di conseguenza in questo caso avremmo un risparmio energetico davvero molto alto, grazie anche al fatto che hanno una frequenza bassa, mentre se per esempio apriamo un gioco o iniziamo a navigare sul Web ecco che entra in gioco la potenza degli altri 4 core stavolta con architettura A15; in poche parole è potenza da vendere.

Ognuno di questi co-processori gira a 32 bit, dato che ne sono 2 è inevitabile dire che siamo di fronte ad un SoC a 64-bit.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *