Sony Mobile prevede 1.2 miliardi di perdite nel segmento smartphone

Sony Mobile ha diffuso cattive notizie riguardanti le previsioni circa i risultati finanziari dell’ultimo quadrimestre dell’anno ancora in corso.

sony

Il colosso nipponico, infatti, attende perdite più che quadruplicate, attribuibili a un calo sostenuto nella domanda di smartphones marchiati Sony Mobile. Più nello specifico, nel corso dell’estate 2014, la compagnia ha ritoccato al ribasso le proprie stime di vendita nel segmento di smartphones di fascia media (quelli che offrono ricavi marginali più elevati, in proporzione), concludendo che i risultati commerciali non fossero così brillanti, come invece preventivato.

Restando nel campo dei freddi numeri, sarebbero 180 miliardi di yen (1.2 miliardi di dollari) il fardello gravante sui bilanci stratosferici di una delle società di hi – tech più blasonate e potenti del mondo.

Nulla di preoccupante, dice Sony Mobile, tuttavia resta il fatto che l’entità delle perdite ha costretto una rivlautazione dell’intero segmento smartphones, per acclarare cosa, nelle scelte di sviluppo e nelle strategie di marketing, non abbia funzionato a dovere.

Da tempo Sony Mobile sostiene pubblicamente, dinanzi ai propri azionisti, di non perseguire più la corsa alla vendita folle, spesso sotto costo o con promozioni azzardate, bensì anela ad una riduzione del rischio e ad un maggior consolidamento delle sue quote di mercato, per garantire un profitto stabile e duraturo.

Con rammarico Sony Mobile intende, pertanto, ridurre la propria presenza nel segmento dedicato alle proposte di fascia media, per concentrarsi sulle strategie promozionali in determinate aree geografiche, dove la richiesta di tecnologia sia sempre ai massimi livelli.

Nulla di specifico è stato divulgato, comunque. I piani futuri di Sony Mobile prevedono, nel frattempo, investimenti più incisivi nella ricerca di soluzioni d’avanguardia nel segmento dei dispositivi di fascia alta.

Xperia Z3 e Xperia Z3 Compact stanno per essere lanciati sul mercato, e Sony Mobile si aspetta che vengano venduti come il pane. ‘A noi recensori l’ardua sentenza’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *