Sony Smartwatch 3 e Sony Smartband: ecco i nuovi Wereable della casa nipponica [Foto e Video] #IFA2014

Sony Smartwatch 3: Sony come tutti sappiamo è stata la prima casa a lanciarsi nel mondo degli smartwatch e questa volta ci riprova, e quasi a sorpresa dato che di Sony Smartwatch 3 non si era proprio sentito parlare, con questi due nuovi dispositivi: uno è semplicemente dedicato al fitness, ma ha anche delle funzionalità smarth che estendono il suo utilizzo, l’altro è semplicemente un orologio con Android Wear a bordo.

IFA 2014 Sony 007

La scheda tecnica di Sony Smartwatch 3 è simile a tutti gli altri dispositivi con a bordo Android Wear, di fatto abbiamo il SoC che è praticamente lo stesso, stiamo parlando infatti di un Qualcomm Snapdragon 400, abbiamo 512MB di memoria RAM, 4GB di memoria interna e uno schermo davvero molto interessante, infatti è un pannello da 1,6 pollici con risoluzione 320 x 320 e la cosa interessante che è di tipo TFT Transflective, di conseguenza sotto alla luce del sole ha un ottima luminosità.

Presente ovviamente il GPS, il bluetooth e l’immancabile certificazione IP68.

Il prezzo di questo dispositivo sarà di 229 euro, di conseguenza stiamo parlando di un prezzo un attimino sopra la media degli altri smartwatch.

Ma non è finita qui, infatti Sony introduce all’interno di tutti e due i dispositivi, di conseguenza stiamo anche parlando del nuovo Sony Smartband, l’applicazione Lifeblog, un’app davvero molto interessante della quale è in grado di creare uno storico della vostra giornata di utilizzo dello smartphone.

A proposito, per quanto riguarda il Sony Smartband le funzionalità sono davvero poche, di fatto fa semplicemente da contapassi e vibra quando arriva una notifica, ma oltre a questo integra anche un pannello da 1,4 pollici di tecnologia Ink, abbiamo poi un microfono e uno speaker che serviranno per utilizzare il device in modo vocale.

Entrambi i dispositivi sono dispositivi con certificazione IP68, di conseguenza stiamo parlando di indossabili che sono in grado anche di essere sommersi senza nessunissimo problema di infiltrazione dell’acqua eccetera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *