Sony Xperia Z3 Compact – preview Sony Ifa 2014

Il Sony Xperia Z3 Compact è il secondo nuovo prodotto presentato dall’azienda giapponese, si tratta di uno smartphone di fascia medio alta che segue di molto la struttura dello Z1 e aggiunge le novità tecniche proprie di quest’anno, quindi, resistenza materiale, impermeabilità, qualità grafica e alta autonomia energetica.

Sony Xperia Z3 Compact 001

Analizziamo alcune delle principali caratteristiche del Sony Xperia Z3 Compact, troviamo uno schermo con diagonale da 4,6 pollici con risoluzione a 729p. Troviamo una Ram da 2 GB e una batteria da 2600 mAh, proprio come lo Z3 sempre presentato all’Ifa garantisce 2 giorni di autonomia. Passiamo alle dimensioni del Sony Xperia Z3 Compact e ad alcune sue componenti interne. Per le dimensioni e il peso troviamo i seguenti numeri: 127,3 x 64.9 x 8,64 mm e 129 grammi.

Sony Xperia Z3 Compact 003

Anche l’Xperia Z3 Compact ha la certificazione IP che garantiscono resistenza contro getti d’acqua diretti, polvere, immersione in fluidi fino a 1,5 metri di profondità. Quindi, troviamo tutte le qualità di un buon prodotto che però non ricopre però il posto di top di gamma. Durante la conferenza di presentazione il Ceo Kunimasa Suzuki ha proprio dichiarato di non voler scendere a compromessi con nessuno dei dispositivi presentati, la funzionalità finale non deve essere intaccata da qualche caratteristica inferiore. Per ora, fino all’uscita ufficiale sui mercati, potete farvi un’idea di questo nuovo dispositivo grazie alla preview che noi di MobileOs abbiamo potuto girare all’interno della grande fiera tecnologica di Berlino, l’IFA. Potete vedere qui sotto la nostra recensione.

Vi consigliamo di dirigervi anche sul nostro canale YouTube perchè sono disponibili le preview di tutti questi nuovi dispositivi di casa Toshiba, quindi stiamo parlando di dispositivi che hanno un costo molto basso e si prestano all’uso da “divano”, inoltre troverete tutte le altre anteprima dei prodotti presentati all’IFA 2014. Ecco il link dal nostro canale YouTube. QUI tutte le altre notizie relative ad IFA!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *