Adobe lancia l’app Creative Cloud per dispositivi Android

Adobe ha rilasciato, in anteprima per Android, l’app Creative Cloud, permettendo a tutti gli iscritti con abbonamento di gestire i propri file direttamente sul cloud Adobe. Un vero e proprio storage cloud, ma mirato alla suite Adobe come un’estensione della stessa.

adobe creative cloud

L’applicazione è un sistema molto pulito e diretto per accedere ai file memorizzati sull’account, un sistema completamente aperto a tutti gli iscritti, anche quelli con abbonamento gratuito con 2gb.

Tramite quest’app sarà possibile visionare in anteprima i file PSD ed AI salvati sugli account connessi, velocizzando di molto la condivisione dei file ed il lavoro a distanza. Eccellente per chi opera con la grafica, permettendo un totale controllo dei propri lavori anche dal proprio smartphone.

Adobe promette aggiornamenti regolari e costanti su questa nuova funzionalità, ad ogni modo è eccellente e molto stabile già da ora la funzione di anteprima sulla quale nutrivamo alcuni dubbi. Già da ora è possibile effettuare l’upload di nuovi file tramite l’applicativo ed utilizzarli fin da subito tramite un PC connesso a internet, con, ovviamente, installata la Suite Adobe.

Nel complesso le funzionalità sono un po’ limitate, ma siamo più che certi che Adobe non ci deluderà aggiungendone sempre di nuove. Siamo più che soddisfatti da questa release iniziale e la raccomandiamo a chiunque abbia una sottoscrizione attiva al programma Adobe, migliorerà di molto il vostro lavoro con la piattaforma che, seppure con alcune delusioni negli anni passati, sta dimostrando di voler migliorare mantenendosi aggiornata ed al passo con i tempi, sempre garantendo la massima qualità dei prodotti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *