Apple: ecco a voi il nuovo iMac con risoluzione 5K e il nuovo Mac Mini

Durante la presentazione svoltasi ieri da parte di Apple, questo il nostro LiveBlog, sono stati presentati il nuovo IMac e il nuovo IMac Mini. Ecco a voi tutte le nuove caratteristiche

1413498168_imac-retina-2014-gallery1-1200x710

Dopo la presentazione del nuovo Tablet Mini e della nuova versione del Tablet Air, Apple ha annunciato delle nuove versioni per l’IMac. Il nuovo iMac sarà dotato di un display da 27 pollici con una risoluzione sorprendente, addirittura 5K con una risoluzione migliore del 67% rispetto ad un display 4K. Inoltre i consumi, nonostante il nuovo display e le nuove tecnologie adottate saranno minori del 30%.

Per poter far girare in modo adeguato tutti questi pixel apple ha dotato il suo nuovo iMac di un processore intel i7 Quad Core da 4 Ghz con Turbo Bust fino a 4,4 Ghz oppure con una versione più leggera con un Intel i5 sempre Quad Core a 3,5 Ghz con Turbo Bust a 3,9 Ghz.

Il processore grafico è per entrambi la AMD Radeon R9 M290X oppure la M295X. Il nuovo IMac avrà un quantitativo di RAM pari a 8 GB con un’unità Fusion Drive di 1TB. Per l’upgrade si può arrivare ad un massimo di 32 GB di memoria RAM e 3 TB di Fusion Drive. Inoltre nel nuovo desktop Apple saranno presenti due porti ThunderBolt 2 con una velocità massima di 20 GBps. iMac retina con display 5K è disponibile nell’ Apple Store (Attualmente in Manutenzione) con processore i5, AMD R9 M290X e 1 TB di Fusion Drive (quindi la versione base del nuovo IMac) ad un prezzo di 2.629 euro.

Tutti i nuovi dispositivi Apple saranno equipaggiati con OS X Yosemite, la versione più fluida del sistema operativo fisso. Si potrà utilizzare il computer anche come telefono con la possibilità di inviare messaggi e fare chiamate collegandolo al proprio iPhone.

1413483373_Schermata-2014-10-16-alle-20.15.52-1200x681

In ultimo è stato presentato il nuovo Mac Mini. Il piccolo di casa Apple abbassa notevolmente il prezzo rispetto al nuovo IMac ma continua ad abbracciare processori Intel. Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing (si una carica abbastanza lunga) ha dichiarato che il nuovo Mac Mini offrirà il miglior rapporto qualità  prezzo possibile. Mac mini è già disponibile per la spedizione in tre diversi modelli: con processore i5 dual core da 1,4 Ghz con Turbo Bust fino a 2,7 Ghz) 4 GB Di Memoria RAM, Scheda video Intel Graphic HD 5000 al prezzo di 519 euro, oppure con processore intel i5 dual core a 2,6 Ghz (Turbo Speed a 3,1 Ghz) 8 GB di Memoria RAM Intel Iris Graphic e disco rigito da 1 TB al prezzo di 719 euro. La configurazione predefinita più costosa raggiunge il prezzo di 1.019 euro con un processore intel i5 dual core a 2,8 Ghz (Turbo Bust a 3,3 GHz) 8 GB di memoria Ram. Intel iris Graphics e Funsion Drive da 1 TB. Su richiesta però è possibile configurare questo nuovo Mac Mini anche con un processore i7 dual core fino a 3 Ghz, fino a 16 GB di memoria ram e flash PCI fino a 1 Tb.

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *