Apple iTunes : Bono Vox chiede ufficialmente scusa

Sei uno degli utenti Apple iTunes delusi dal comportamento di Bono Vox leader della band U2? Allora ti interesserà sapere che, in una sessione Q&A con i fan degli U2 di Martedì sera, Bono ha chiesto ufficialmente scusa a coloro che non erano soddisfatti del modo in cui Apple iTunes ha dato via il nuovo disco della band.

Apple-iTunes.

L’album Songs of Innocence è stato offerto gratuitamente a 500 milioni di utenti Apple iTunes; il fatto è avvenuto il 9 Settembre 2014, il giorno in cui Apple ha presentato i nuovi Apple iPhone 6 e Apple iPhone 6 Plus; come risultato di questa azione, alcuni dispositivi Apple hanno scaricato l’album senza il permesso dell’utente Apple iTunes.

Bono Vox, in risposta alla promozione forzata attraverso Apple, ha detto che “ho avuto questa bella idea perché preoccupato per le canzoni della band che rischiavano di non essere ascoltate. Gli artisti sono inclini a questo genere di cose, alle gocce di megalomania, tocchi di generosità, un pizzico di auto-promozione e per questo abbiamo fatto tanto scalpore”

Apple, per rimediare, ha dovuto quindi creare uno strumento per consentire di rimuovere l’album dagli iPhone e iPad di tutti gli utenti Apple iTunes che non volevano l’album sui loro cellulari.

Apple ha dovuto pagare la band e Universal Music Group 100 milioni di dollari in modo tale che la Apple possa continuare a lavorare con gli U2 anche in futuro. Nel frattempo gli utenti Apple iTunes hanno già scaricato l’album completo 26 milioni di volte; 81 milioni di persone hanno ascoltato Songs of Innocence tramite Apple iTunes, iTunes Radio e la musica Beat.

 
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *