Apple SIM una rivoluzione nel mondo degli operatori telefonici

Apple nella serata di ieri ha presentato i nuovi iPad Air 2 e iPad Mini 3, ma in sordina ha introdotto anche una grossa novità che andrà a rivoluzionare il rapporto tra i consumatori e gli operatori telefonici. Si tratta di Apple SIM, una card apposita che permetterà all’utente di scegliere l’operatore a cui legarsi per l’utilizzo della rete dati sul proprio iPad.

Apple-SIM

Apple SIM è una sorta di sim card universale che permetterà agli utenti di cambiare operatore telefonico con molta facilità, al momento sarà disponibile solo negli USA e nel Regno Unito ed è associata agli iPad Air 2 e iPad Mini 3 nelle versioni WiFi+cellular. Al momento dell’acquisto il cliente potrà decidere con quale operatore associare la sua Apple SIM, ma la novità di questa funzionalità è che si potrà cambiare in qualsiasi momento operatore senza dover sostituire la card o recarsi in un negozio.

Apple SIM disporrà di tantissime offerte messe a disposizione degli operatori in cui gli utenti potranno scegliere quella che in quel momento è la più comoda per le loro esigenze. Potremo addirittura scegliere tariffe per periodi di tempo limitati, come ad esempio per qualche giorno mentre siamo in viaggio, oppure se passiamo una notte fuori casa e ci serve una connessione esterna. Una rivoluzione che potrebbe cambiare i rapporti tra consumatori e compagnie telefoniche.

Apple SIM sarà disponibile per ora in USA e Regno Unito, al momento non ci sono informazioni aggiuntive circa l’introduzione di tale novità anche in altri paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *