Chuwi DX1: ecco il primo tablet con fotocamera rotante

Chuwi DX1: moltissime persone si lamentano del fatto che i tablet per quanto riguarda le fotocamera non sono il massimo, ma sopratutto moltissimi utenti odiano il fatto che all’interno dei tablet la fotocamera posteriore, quindi quella che in genere viene meno utilizzata, sia migliore di quella ante riore che è quella che sopratutto su un tablet viene molto più utilizzata.

http://www.androidheadlines.com/2014/10/chuwi-dx1-tablet-13-megapixel-rotating-camera-available-china-799-yuan.html

Ecco che quindi Chuwi, un’azienda cinese che produce dispositivi elettronici pensa ad un tablet davvero molto interessante, stiamo parlando di un dispositivo con una fotocamera rotante,di una filosofia che possiamo dire sia molto simile al  famoso Oppo N1, uno smartphone davvero molto interessante che però non ha avuto il successo che si pensava.

Il prodotto dal punto di vista estetico non è proprio originale, di fatto assomiglia davvero tantissimo a quello dell’Oppo N1, ma è anche vero che i dispositivi orientali sono sempre un po’ molto simili tra di loro.

La scheda tecnica non è proprio il massimo, ma comunque per il prezzo che verrà messo in Cina è davvero molto interessante: abbiamo infatti un sensore di 13 megapixel che è in grado di ruotare fino a 206 gradi, abbiamo uno schermo da 7 pollici con una risoluzione HD, un SoC MediaTek MTK 8392 ovviamente octa-core, 1GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna che però è possibile estendere con le MicroSD, una batteria da 3000 mAh, connettività 3G, Android è nella versione 4.4.2 e la UI è personalizzata dall’azienda cinese.

Il Chuwi DX1 sarà disponibile, anzi, lo è già da poco ad un prezzo di 799 yuan, quindi 105 euro; un prodotto davvero molto interessante che sarebbe bello averlo anche in Italia data la fotocamera rotante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *