Google 2015: in arrivo una nuova applicazione di messaggistica mobile

Google prevede di lanciare per il 2015 una nuova applicazione di messaggistica Mobile simile a WhatsApp. Lo rivela The Economic Times e sembra che Google abbia mandato in India e altri mercati emergenti alcuni suoi tecnici per monitorare il mercato, in particolare il top manager Nikhyl Singhal è in India per fare una ricognizione e vedere come sviluppare un’applicazione di successo nel paese e in altre aree. Google vuole cercare di recuperare terreno rispetto a Facebook + WhatsApp e altre applicazioni importanti del settore.

Google è nelle prime fasi di sviluppo di questo progetto ed è probabile che la nuova applicazione di messaggistica istantanea potrebbe arrivare nel 2015, informazione che gli interni a Google si sono rifiutati di commentare come anche la proposta di acquista fatta a WhatsApp di acquistare la sua piattaforma a 10 miliardi di dollari e questa offerta sarebbe stata rifiutata dato che Facebook ha offerto molto di più, 19 miliardi.

Google Nexus 6

Googla Talk, l’attuale servizio di messaggistica mobile non riesce ad avere lo stesso successo di Facebook e di WA, anche in ambiente Android il servizio più utilizzato rimane il social network blu e WA. Google è al lavoro per creare un’applicazione flessibile con anche un evoluto supporto linguistico di traduzione e perché proprio l’India? Con il lancio delle nuove versioni Android, quest’area è diventata fonte di collaborazione su hardware e smartphone anche low cost e la messaggistica è un surrogato della telefonia a basso costo. L’India è destinata a diventare il secondo più grande mercato di smartphone al mondo dopo la Cina ed entro il 2019 gli esperti di Google prevedono un grande sviluppo dei servizi di messaggistica istantanea ed è insomma un mercato da non sottovalutare.

Anche Facebook ha fatto lo stesso ragionamento e l’acquisto di WhatsApp e Istagram è al centro di questo sviluppo. Il settore delle applicazioni di messaggistica è un mercato fiorente di servizi e attira ogni giorno più di un milione di utenti attivi e oltre un miliardo di connessioni al mese.

 

Fonte: economictimes.indiatimes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *