Google implementa in Lollipop la “Factory Reset Protection”

Da ieri il mondo web ha avuto la prova che Android Lollipop è il più grande aggiornamento di Android grazie al grandissimo impegno che Google ha fatto in questi ultimi anni. Ma proprio ieri abbiamo avuto la certezza che il prossimo update sarà molto importante poiché aggiungerà un altra feature in ambito della sicurezza: la “Factory Reset Protection“, vediamo nei dettagli di cosa si tratta.

Android L

 

Con il prossimo aggiornamento, che ricordiamo avverrà in maniera parziale domani, sarà necessaria la password del proprio account per poter effettuare un possibile “Factory Reset”, perché se si dovesse perdere il proprio smartphone una qualunque persona potrebbe aggirare le manovre effettuate dal “Gestione Dispositivi di Android” e appropriarsi dello smartphone con un semplice Hard Reset. Tutto questo rende i futuri smartphone aggiornati ad Android Lollipop più sicuri sotto il profilo dello scippo.

Si deve ancora capire dove questa password verrà inserita: nel menù della Recovery o semplicemente nel menù delle Impostazioni.

Insomma una gran e bella mossa (ancora da verificare) di Google che promette sempre di più e rende questo sistema operativo il più completo possibile! Naturalmente non si hanno notizie su tutte le features di questo nuovo SO, infatti Google ancora lavora su questo. In conclusione vedremo questo aggiornamento (completo) nelle prossime settimane per tutta la Gamma Nexus e la Gamma “Google Play Edition“; vi terremo aggiornati.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *