Italiani popolo di seduttori, ma oggi solo su WhatsApp e Facebook

Gli italiani sono famosi nel mondo per la loro fama di seduttori, ma questo rischia di rimanere un immagine legata al passato, visto che da una nuova ricerca emerge che stiamo diventando sempre più impacciati nei rapporti interpersonali, e districandoci meglio invece nei servizi virtuali come WhatsApp e le chat varie.

Rapporti-di-coppia su whatsapp

Questo è quanto emerso da una ricerca effettuata dalla Eurodap, l‘Associazione europea disturbi da attacchi di panico, che ha intervistato un campione di 300 persone con età compresa tra i 25 e 40 anni. In base a quanto emerso un italiano su tre dichiara di avere delle difficoltà nei rapporti con il sesso opposto, problemi che invece non sembrano esserci quando invece gli stessi sono collegati su servizi di messaggistica e chat come WhatsApp e Facebook.

Secondo gli specialisti in psicoterapia, il costante aumento del mondo virtuale legato allo sviluppo degli smartphone e della tecnologia, sta portando le persone ad avere sicurezza solo in un ambiente virtuale, facendo aumentare le insicurezze, sopratutto degli uomini, nell’ambito reale. Basti pensare ai Selfie, gli autoscatti che vanno così tanto di moda, come possiamo vedere essi vengono fatti mostrando sempre lati positivi o quelli migliori del proprio essere, nessuno invece mostra lati negativi o problematici della sua personalità, come a volerli nascondere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *