Motorola Droid Turbo si mostra all’interno della confezione di vendita

Motorola Droid Turbo: sebbene adesso non ha più molto senso parlare di questo smartphone, dato il fatto che verrà solamente venduto in America e sopratutto venduto solamente con Verizon vale comunque la pena parlarne, di fatto stiamo parlando sicuramente del miglior dispositivo che Motorola potesse realizzare, uno smartphone che offre davvero di tutto con uno schermo che non è nemmeno gigantesco.

Motorola Droid Turbo

L’hardware di questo smartphone è lo stesso di Nexus 6, e per chi fosse interessato a farselo spedire faccia attenzione dato che potrebbe non funzionare la connettività LTE di questo dispositivo con le nostre reti, interessante però il fatto che Motorola abbia investito di più su questo smartphone che verrà venduto solamente in America rispetto per esempio al Nexus 6 della quale è stato molto disprezzato per via proprio dello schermo troppo grande: facendo un riepilogo sulla scheda tecnica di questo dispositivo possiamo dire che abbiamo un SoC Qualcomm Snapdragon 805 quad-core che va a 2,7Ghz, 3GB di memoria RAM, 32GB di memoria interna e uno schermo, che forse è la parte più importante di questo dispositivo da 5,2 pollici con una risoluzione addirittura pari al 2K, quindi una risoluzione praticamente spettacolare, anche se viene poco sfruttata.

Il resto della scheda tecnica comprende una fotocamera da 13 megapixel, insomma, stiamo parlando praticamente di un Nexus 6 più compatto ma a quanto pare dai materiali migliori sopratutto per quanto riguarda la parte posteriore di questo smartphone stesso, quindi un prodotto davvero interessante che purtroppo non vedrà la luce del sole all’interno del nostro mercato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *