Nexus 6 avvistato su Geekbench

Ottobre come ogni anno rappresenta un mese ricco di novità in casa Google che si appresta a presentare il suo dispositivo, Nexus 6, quest’anno prodotto da Motorola, che ci ha accompagnato nelle ultime settimane con numerosissimi rumors che lo vedevano protagonista, tra cui l’ultimo e non meno importante riguardo le dimensioni del  suo display, che saranno da 5.2 oppure 5.9 pollici?

Al momento non siamo ancora in grado di rispondere a tale quesito, ma nuove informazioni ci giungono grazie alla comparsa del Nexus 6 su Geekbench, un famoso benchmark multipiattaforma, che fornisce importantissimi dati riguardo la CPU del dispositvo, senza che i dati vengano alterati da fattori esterni al processore come può essere il display. Insomma Geekbench serve per calcolare la potenza burta di ogni processore. Nexus 6 o Motorola Shamu (o anche Nexus X) per usare il suo nome in codice, non è stato esente da tali test, che hanno dati risultati più che entusiasmati. Infatti il neo terminale di Google mostra il punteggio più alto nella categoria Multi-core con uno score di ben 3199 punti, un bel po’ al di sopra dei suo diretti rivali. Ottimi risultati anche nella categoria Single-core con un punteggi di 1040 punti, con tale score il Nexus 6 si colloca verso la parte alta della classifica, comandata al momento da Soc A8 di Apple.

6

Le informazioni ci porterebbero a confermare i primi rumors riguardo le caratteristiche del terminale, che quindi si dovrebbe presentare con un Soc Qualcomm Snapdragon 805, con la nuova GPU Adreno 420 e da ben 3 Gb di RAM . Quesiti ancora non soluti riguardano la risoluzione del display che dovrebbe essere un QHD 2560 x 1440, come su alcuni dispositivi di fascia alta appena immessi sul mercato. Nexus 6, ci siamo, davvero. Il nuovo terminale di Big G sta per essere mostrato al pubblico, la data non è ancora certa, ma dovrebbe aggirarsi tra il 15 e il 16 di Ottobre. non ci rimane che rimanere collegati e aspettare ansiosi la rivoluzione che Google si appresta a lanciare con Nexus 6, Nexus 9 e Android L.

Tutte i screenshot del benchmark sono visibili nella galleria sottostante

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *