Nuova Foto del Nexus 6, Sembra molto simile al Moto X

Il Nexus 6 sta tenendo tutti gli appasionati di tecnologia davanti agli schermi, in attesa di una futura presentazione, che dovrebbe essere ormai imminente (come testimoniano anche i video di sponsorizzazione che sono usciti quest’oggi da parte di Google). Oggi siamo qui per presentare una immagine leaked che ci porta l’ormai in pensione @evleaks, conosciuto nel settore per essere uno dei maggiori informatori delle testate che si occupano di tecnologia.

L’immagine, che ci mostra il pannello anteriore e il telaio del nuovo Nexus 6, rimanda subito alla memoria il top di gamma si Motorola: il Motorola Moto X. La somiglianza tra i due è assolutamente innegabile, anche se è possibile vedere alcune piccole differenze, possiamo dire che il Nexus 6, sembra avere il bordo piùù smusasto rispetto al Motorola Moto X, inoltre sembra che le cornici superiori e inferiori siano leggermente più piccole. Il telaio sembra essere in metallo, e questo sembra essere confermato da due intarsi che sarebbe inutili se il nuovo Googlephonino fosse in plastica, finalmente è visibile la nuova homescreen di Android L con le nuove icone sulla quale Google sa lavorando in pieno Material Design.

Nexus 6

Nexus 6

Il Nexus 6 sembra essere comunque un dispositivo dal display molto ampio, quindi si va sempre più verso la conferma dei 5.9 pollici per il display QHD di questo nuovo Nexus 6, che quindi, di conseguenza diventerebbe il primo phablet di Google, da notare è la cura al dettaglio di Motorola (incaricata quest’anno da Google della produzione del nuovo Nexus) che ha disposto i tasti di sblocco e il bilanciere del volume lateralmente a destra in modo da essere più facilmente raggiungibili anche su un dispositvo dalle generose dimensioni.

Il resto dei rumors parlano di un  Nexus 6 con queste caratteristiche: chipset Qualcomm Snapdragon 805 quad-core  con clok fissato a 2.65GHz Krait 450 CPU e 3GB di RAM. Sul retro, c’è una fotocamera 13mp con OIS tra i due led del flash.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *