OnePlus One riceve l’aggiornamento CM 11S 38R via OTA: tante novità

OnePlus One lo conosciamo tutti ormai, quindi è quasi inutile ripetere di che smartphone stiamo parlando, ma non tutti sanno che in questo periodo questo dispositivo ha davvero avuto moltissimi problemi per quanto riguarda il touch, di fatto spesso non andava oppure dava dei problemi. Stiamo parlando di difficoltà di rilievo e che riguardano addirittura la sensibilità del touch, una pecca imperdonabile per il top di gamma di società emergente così importante.

OnePlus One

Proprio in queste ore, il Team Cyanogenmod che è al lavoro sulla ROM 11S, la stessa Rom che il team inserisce all’interno del suo OnePlus One. Il changelod di questo aggiornamento è davvero molto corposo, più che novità vediamo la correzione di tantissimi bug fix di cui si sentiva davvero un gran bisogno, adesso ecco il changelog:

  • Miglioramenti al touch
  • Aggiunto il supporto alla musica di alta qualità (4 bit, 96/192khz—flac/alac/wav )
  • Nuova lockscreen
  • Foto in formato RAW
  • Supporto ad ANT+
  • Aggiunto il bottone pusa durante la registrazione video
  • Fixato il bug dell’esposizione della fotocamera
  • Fixato il bug del 4G preferenziale che impediva di connettersi al 3G
  • Fixato il delay della torcia
  • Fixato il problema del touch che non risponde e richiedeva un riavvio
  • Fixato il problema con gli speaker quando cambi il volume
  • Fixata la lentezza della rotazione
  • Fixato il problema con le ore di quiete che causavano battery drain
  • Fixato il problema della camera che non si avvia quando la torcia led è accesa
  • Fixato il problema dell’audio basso degli accessori bluetooth

Allora, l’update dovrebbe essere arrivato proprio in questa mattinata, di conseguenza molti di voi potrebbero già averlo installato all’interno del proprio smartphone, ma è bene sapere che ci sono dei miglioramenti davvero molto importanti, il primo fra tutti è il supporto alle fotografie in formato RAW, anche se su smartphone non ha proprio molto senso.

Leggi anche: OnePlus pubblica un video di resistenza del suo One

Voi lo avete già installato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *