Prototipo iPhone 6 in vendita: arriva a 60.000 $!

Sarà una notizia alquanto insolita questa, ma dall’America arriva un’asta davvero suggestiva: infatti è stato messo in vendita un prototipo dell’iPhone 6 da 64 GB; vediamo le caratteristiche, il prezzo e se tutto questo fosse legale o meno.

eb-i

 

Innanzitutto, questo prototipo (dalla versione 64 GB) ha un sistema operativo alpha in quanto non ha alcuna features, o almeno in minor parte, di quelle viste nel nuovo iOS8, infatti essa si limita alla navigazione nell’app drawer e le applicazioni non sono quelle standard di iPhone; esse sono: GrapeCal, MessCal, Console, SightGlass, QRCode, USBHost, WiPASmini, ThermalDOE, Reliability e dtxCaliente. Insomma applicazioni mai viste in ambito iOS al lancio.

Invece per quanto riguarda l’asta, essa in poco tempo ha raggiunto dei riscontri davvero notevoli poiché il prezzo iniziale era di 999 $ raggiungendo la cifra astronomica di 60.000 $ e sicuramente crescerà in quanto mancano ancora tre giorni alla chiusura.

Purtroppo però questo smartphone non potrà mai arrivare in Italia in quanto il venditore non ha impostato l’Italia come possibile destinazione, quindi esso sarà confinato in America.

La domanda lecita è: tutto questo è legale? Certamente, perchè esso è venduto in Stati Grigi e quindi la polizia non potrà mai sequestrare il dispositivo a meno che Apple citi il futuro possessore ai danni: un pò come è successo quando i prototipi dell’iPhone 4 e 4s son stati persi in un bar.

In conclusione, non ci resta altro che aspettare questi fatidici tre giorni oppure di un eventuale reazione della casa di Cupertino. Per seguire l’asta bisognerà collegarvi a questo link.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *