Samsung Galaxy Alpha smontato dal team di iFixit

iFixit è un team di professionisti che attraverso un lavoro molto accorato smonta smartphone o in genere dispositivi per dargli un indice di riparabilità: infatti recentemente è stato smontato il Samsung Galaxy Alpha, vediamo il suo voto e le difficoltà riscontrate dal team per raggiungere tutti i componenti presenti nello smartphone.

Samsung Galaxy Alpha

 

Il team, mentre smontava il suddetto dispositivo, si è accorto che la batteria è facilmente rimovibile mentre tutti gli altri componenti il lavoro è molto più complesso, in quanto per accedervi a scheda madre e co. bisogna riscaldare la grande mole di colla che è presente intorno al pannello dello schermo. Fatto questo, il gioco è semplice poiché tutti i componenti sono modulari e quindi facilmente rimovibili. Il voto è di 5 su 10, dove 1 rappresenta che il lavoro è abbastanza difficile, mentre 10 rappresenta che lo smartphone ha un buon indice di riparabilità.

Ricordiamo un po’ le caratteristiche tecniche del primo smartphone Samsung con scocca in metallo, infatti questo dispositivo è equipaggiato da materiali davvero pregevoli e anche da:

  • Display da 4.7 pollici con una risoluzione di 1280 x 720 pixel e una densità di 312 ppi;
  • Processore SAMSUNG Exynos 5 Octa 5430 (doppio Quad-Core, 4 x 1.8 GHz e 5 x 1.3 GHz);
  • Memoria RAM da 2 GB;
  • Memoria interna da 32 GB (non espandibili – assenza dello slot per le MicroSD);
  •  Doppia fotocamera (anteriore da 12 MP con auto focus, frontale da 2.1 MP);
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth 4.0, NFC, GPS, LTE ecc;
  • Batteria da 1860 mAh;
  • Sistema operativo basato su Android 4.4.4 KitKat.

Naturalmente il software verrà presto aggiornato ad Android L, quindi non ci resta che aspettare l’aggiornamento in questione.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *