Samsung Galaxy Tab S: in arrivo un nuovo modello con processore Exynos 5433

Dopo varie critiche, finalmente i tantissimi fan dell’ azienda sud-coreana, si sono convinti come i due modelli della serie Samsung Galaxy Tab S 8.4 e 10.5 hanno una qualità nel loro schermo da far invidia a chiunque, tutto questo anche grazie ad una risoluzione QHD e la tecnologia Super Amoled, ma, contrariamente, hanno riscontrato e non pochi problemi sul processore e le prestazioni, esattamente il SoC Exynos 5420.

Proprio per questo motivo, per venire incontro ai suoi fan, la stessa casa produttrice Samsung sapendo perfettamente di come questi ultimi hanno ragione, sta già provvedendo nell’ accontentarli, infatti, secondo indiscrezioni che provengono dalla Corea, starebbe già lavorando da tempo su un nuovo modello per almeno due delle tavolette scritte sopra, si parla della versione Tab S 10.5, che potrebbe essere equipaggiata di un processore Exynos 5433.

Samsung Galaxy Tab S

L’ ultimo sviluppato dall’ azienda californiana, lo stesso processore che ha fatto la sua comparsa in qualche modello del nuovo Note di quarta generazione. Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, siamo di fronte ad un chip octa-core che ha dalla sua 4 core targati Cortex A-53 e 4 core Cortex-A57.

In conclusione, prima di salutarci, ci teniamo a farvi sapere come il Samsung Galaxy Tab S 10.5 con la nuova CPU è comparso recentemente dentro il noto database del servizio di benchmark Geekbench. Ora come ora non sappiamo darvi informazioni se questo tablet uscirà in Europa e dunque anche in Italia o sarà sviluppato in esclusiva per la Corea del Sud. Vi terremo aggiornati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *