Smartphone Oppo, i nuovi concorrenti di Apple e Samsung

Gli Smartphone Oppo potranno non essere ancora particolarmente noti al pubblico internazionale, eppure stanno guadagnando una quota di mercato internazionale sempre più ampia. In particolare, ora il produttore cinese si sta impegnando per lanciare dei nuovissimi modelli, tra cui lo smartphone più sottile al mondo, il modello R5, che, secondo le aspettative della casa produttrice, potrebbe davvero mettere in crisi Apple e Samsung.

Smartphone Oppo

Uno dei Paesi nei quali, all’inizio del 2015, verranno lanciati i nuovi modelli di Smartphone Oppo sarà l’Australia. I consumatori di questa terra potranno, quindi, avere tali prodotti in anteprima rispetto all’Europa Occidentale ed anche agli Stati Uniti, secondo quanto riferito.

Insieme al modello R5 sarà lanciato anche il modello N3, che costituisce una versione aggiornata dell’N1. Vista la presenza ormai massiccia della “generazione selfie”, il nuovo Smartphone Oppo avrà una fotocamera da 16 megapixel che potrà anche ruotare di ben 206 gradi.

Il processore per il nuovo N3 sarà un Qualcomm Snapdragon 801, processore quad-core, avrà 32 GB di ROM, 2 giga di RAM e utilizzerà il famoso Gorilla Glass come schermo.

Il modello R5, che vanta uno spessore di soli 4.85mm, avrà uno schermo leggermente più piccolo di quello del modello N3 e monterà un processore Qualcomm MSM8939 di tipo octa-core.

Entrambi gli Smartphone Oppo utilizzeranno il sistema operativo basato su Android, il Color OS, che consentirà anche l’interazione e l’utilizzo di moltissime nuove applicazioni.

Il prezzo per il modello N3 è stato fissato a circa 649 dollari, mentre il modello R5 sarà presumibilmente venduto a 499 dollari, anche se il prezzo di questi Smartphone Oppo per l’Australia deve ancora essere reso noto.

Certamente, quindi, le aspettative dei produttori sono molto alte e anche il mercato resta in attesa per la diffusione di questi due innovativi modelli di Smartphone Oppo.

 
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *