Android 5.0 Lollipop in prime immagini su diversi dispositivi

Android 5.0 Lollipop è sicuramente uno dei più grandi e rivoluzionari aggiornamenti mai arrivati sui nostri dispositivi, e qui è normale che siano in molti a volerci mettere le mani sopra e non solo i possessori di dispositivi Nexus, i quali saranno tra i primi a godere delle nuove funzione di cui Lollipop permetterà di usufruire. Siamo al corrente dell’imminente uscita di Lollipop per la gamma Nexus (si parla del 12 Novembre), ma a quanto per le altre case? Vediamo nel dettaglio.

SONY e HTC

Sony sarà una delle prime case produttrici a rendere disponibile l’aggiornamento per i propri dispositivi. Sony stessa infatti ha definito che i propri dispositivi potranno godere di Lollipop nei primi mesi del nuovo anno, così come la stessa HTC che ha confermato che i loro terminali vedranno Lollipop nel giro di 90 giorni dall’uscita delle sorgenti di Android 5.0. Intanto Sony, intanto, già si ritrova a testare i propri Spny Xperia Z3 e Z3 Compact con la nuova versione di Android, è possibile contribuire a tale test etrando nel gruppo tramite questo link (la pagina è svedese)

Iscirizione beta test

LG

Anche Lg sista dando da fare per rendere il prima possibile disponibile Lollipop per il proprio dispositivo di fascia alta l’ LG G3, proprio in questi giorni, infatti, sono state rese pubbliche delle immagine che mostrerebbero il Top di gamma di Lg mentre è in esecuzione la nuova versione di Android Lollipop. Ovviamente la classica interfaccia di Google non è presente su questo dispositivo, che come di consuetudione, subisce la forte personalizzazione di LG. Vi lasciamo alle immagini nella galleria sottostante.

 Lollipop

Lollipop

 

 Lollipop

Lollipop

Motorola

Prime immagini di Lollipop anche sul nuovo arrivato in casa Motorola, ovvero il Moto X 2014, che, come ormai ci ha abituato Motorola sarà tempestivamente aggiornato alla nuova versione del robotino verde. Gli screenshot ci mostrano alcune delle caratteristiche chiave di Motorola aggiornate al nuovo Material Design di Google. Inoltre, attraverso, queste immagini possiamo vedere come la fotocamera si aggiorni con la possibilità di selezionare un timer che va dai 3 ai 10 secondi.

Vi lasciamo alle immagine di sotto.

Lollipop

 

 

Lollipop è vicino, per chi meno, per chi è più, una cosa è certa… tutti hanno voglia di un lecca lecca…

Fonte
Fonte
Fonte
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *