Apple Gold Edition, una versione Watch dorata potrebbe arrivare a primavera

Sono grandi i progetti di Apple per questo 2015, tra i prodotti di spicco su cui sta lavorando ci sono il Watch e il tablet da 12 pollici. La produzione a grandi numeri di iPhone 6, iPAd Pro da 12 pollici e indossabili stanno mandando in pensione o vacanza alcuni modelli della storica collezione, ad esempio sembra che il nuovo iPad Mini verrà interrotto nel periodo natalizio per concentrarsi sul nuovo iPad Pro e il secondo melafonino di sesta generazione potrebbe mandare in pensione quasi definitivamente l’iPod, un po’ perché sono finiti le componenti di costruzione e un po’ perché da Foxconn e altre realtà produttive legate ad Apple è arrivata una forte richiesta di produzione iPhone 6 e tavolette che assorbe tutte le risorse produttive.

download

Cercando di capire quali saranno le principali novità di Apple per questo periodo natalizio in avvicinamento intanto i rumor si sbizzarriscono su versioni special del futuro indossabile e la notizia fornita da iGen è quella della presenza di un Apple Watch Gold Edition che sarà lanciato nel periodo di San Valentino. iGen Fr ha riportato l’informazione di una versione sport del futuro indossabile da costo di 349 dolari e con una cassa in alluminio, una versione di pelle e acciaio dal costo di 500 dollari e infine il top del top per il portafoglio: 4000 o 5000 dollari per la versione Gold Edition Apple Watch. iGen Fr è una fonte importante perché aveva predetto le corrette dimensioni degli iPhone 6 e degli iPhone 6 Plus.

Dalla stessa era stata riportata la notizia della presenza di un iPad Air 2 Gold Edition e così è stato. Se è molto probabile l’arrivo di una versione special degli iPhone 6 in vetro Zaffiro che però costerebbero sopra i 500 euro, non è escluso che possa arrivare anche una versione Gold Edition dell’Apple Watch. Tuttavia i tempi previsti sono abbastanza ottimistici nel voler far partire la commercializzazione proprio nel giorno di San Valentino. Angela Ahrendts, Vicepresidente degli Stor di Apple ha chiarito che il lancio potrebbe avvenire a primavera, lo ha annunciato con una lettera ai suoi dipendenti. Ricordiamo che Jony Ive ha già fornito ufficialmente delle informazioni importanti sul dispositivo, possiamo dire già una linea periodica di produzione precisa riferendo che ci saranno ben tre versioni di Apple Watch con 37 possibilità di personalizzazione perché deve essere quest’ultima la chiave di successo del futuro nuovo dispositivo di casa Apple.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *