Apple Watch arriverà in vendita nella primavera 2015

Secondo quanto riportato in un messaggio video rilasciato ai dipendenti dal Senior Vice President of Retail and Online Stores Angela Ahrendts, il nuovo e primo smartwatch della casa californiana, Apple Watch, dovrebbe arrivare in distribuzione nel corso della primavera del 2015.

Apple Watch

Vediamo quali sono state le parole della Ahrendts nel messaggio ai dipendenti:

“Così, ancora una volta, lo facciamo, voi ragazzi siete stati assunti perché siete le persone migliori al mondo e sapete come servire i clienti, ma stiamo nello sprint di una maratona e non dobbiamo smettere adesso, stiamo andando verso in Natale, poi nel Capodanno cinese, e poi abbiamo un nuovo lancio smartwatch in arrivo in primavera “.

La relazione riporta inoltre che Apple sosterrà una fase di formazione del personale proprio in vista del lancio dell’Apple Wztch, gli Apple Store consentiranno ai clienti di provare il dispositivo indossabile e sperimentare le diverse dimensioni e cinturini a disposizione. La presenza di Apple Watch nei punti vendita della società è un dettaglio importante per la Ahrendts, che crede che le vendite del dispositivo aiuteranno ad approfondire le relazioni con i clienti.

Sembra quindi che tutto sia pronto per il lancio in primavera di Apple Watch, dispositivo che doveva inizialmente arrivare alla fine del 2014, ma che a causa di ritardi nello sviluppo del nuovo software dedicato è slittato di qualche mese. Il software alla data del 9 settembre, quando il device è stato presentato per la prima volta al pubblico, era ancora indietro nella fase di sviluppo tanto che i dispositivi messi in mostra per gli hands on dei giornalisti non avevano installato il vero OS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *